Quinoa primaverile con asparagi verdi.

Con l’arrivo della primavera non può mancare nelle nostre tavole l’asparago, oltre ad essere buono è davvero salutare, con la sua azione fortemente depurante.
Ve lo propongo accompagnato da un pseudocreale, cioè la quinoa.
Il risultato sarà un piatto leggero, sano, facile ed adatto all’alimentazione dei celiaci perchè privo di glutine.

Ingredienti per 2 persone                  difficoltà : facile                tempo di preparazione:

320 g di quinoa
640 ml di acqua più un mestolo.
200 g di asparagi verdi
1 scalogno
sale qb
olio qb
formaggio grana grattuggiato a piacere.

 Svolgimento

Come prima cosa lavate bene gli asparagi, eliminate la parte legnosa del gambo e tagliate il resto a rondelle, lasciando l’estremità intere.
Pulite e tritate lo scalogno, fatelo appassire in un filo d’olio extravergine d’oliva, unite gli asparagi, aggiungete 1 mestolo d’acqua e fate cuocere ma non troppo, gli asparagi devono risultare al dente. Solitamente quando l’acqua è evaporata sono pronti.

Lavate la quinoa per eliminare gli eventuali residui e scolatela con l’ aiuto di un colino

Versartela in un tegame e portate a ebollizione a fuoco vivace.

Salate leggermente e spostate la pentola sul fuoco più piccolo al minimo.
Cuocete per circa 15-20 minuti a con il coperchio, poi lasciate riposare 10 minuti (sempre a pentola coperta).
La quinoa è cotta quanto si apre a forma di virgola.

Unitela agli asparagi ,mescolate bene il tutto, impiattate e cospargete di formaggio grana grattuggiato.

https://sorgentenatura.it/p/quinoa-250g-rapunzel?pn=5165.

Risi e bisi

Il “risi e bisi” è una ricetta tipica della tradizione veneta.
Oggi lo rivisito in versione veloce utilizzando la pentola a pressione.
Inoltre ve lo propongo nella variante light, senza burro e con riso integrale.
Seguite la ricetta e dite la vostra, voi come lo preparate?

Ingredienti per 4 persone                            Procedura: 30 minuti                              Difficoltà: facile

g 280 riso integrale
g 280 piselli surgelati ( se li trovate freschi meglio ancora! )
1 bicchiere di vino bianco fermo
ml 560 di brodo vegetale
1 cipolla bianca
Qb sale
Qb olio

Svolgimento

Come prima cosa preparate il brodo vegetale e lasciatelo a raffreddare.
Sciacquate il riso sotto l’acqua corrente e fate scolare l’eccesso di liquido.
Preparate un trito di cipolla e fate appassire a fuoco medio con un filo d’olio direttamente sul fondo della pentola a pressione.
Aggiungete il riso e tostatelo per 2 minuti.
Versare il bicchiere di vino, alzare la fiamma e lasciate sfumare.
Unite quindi i piselli ,il brodo vegetale( già salato), e mescolate.

Chiudete ermeticamente con il coperchio, alzate la fiamma e portare in pressione. Quando la pentola comincia a fischiare, abassate il fuoco, impostate un timer e cuocete per 25 minuti.

Trascorsi i 25 minuti di cottura, spegnete il fuoco ed eliminate tutta la pressione prima di aprire la pentola.

Controllate la cottura del riso e aggiustate di sale.
Il riso dovrebbe aver assorbito tutto il brodo ed essere cotto alla perfezione. Nell’eventualità il riso fosse ancora troppo al dente, continuate la cottura per qualche minuto su fiamma media, aggiungendo ancora brodo se necessario.

 

Servite il risi e bisi ben caldo!

 

 

clicca qui,per acquistare il riso integrale online-

Guida all'ammollo e cottura dei cereali integrali

Oggi vorrei parlarvi dei cereali, quindi, grano, riso,mais, farro, ma non solo, anche miglio,avena, quinoa e segala, che sono forse i meno conosciuti.

Chissà se anche a voi, come a me, è capitato di entrare in un negozietto di alimenti Bio e rimanere affascinati scoprendo alcuni cereali in chicco che non conoscevate. Presi dall’entusiasmo ne avete fatto incetta e, una volta arrivati a casa, vi siete chiesti come cucinarli al meglio! Purtroppo nelle etichette le informazioni relative all’ammollo e la cottura sono quasi inesistenti o poco chiare. Quindi un pò delusi avete riposto in dispensa tutti quei bei cereali che tanto vi avevano affascinato, ripromettendovi di fare qualche ricerca nel web per capire come prepararli. Magari un’altra sera … ma il tempo, si sa, vola e ancora non avete provato a cucinarli.

In questa guida vorrei spiegarvi cosa sono i cereali, perché consumarli integrali e come cucinarli al meglio. Preparate quindi i fornelli pronte per scoprire nuovi sapori ed inventare nuove ricette! Continue reading “Guida all'ammollo e cottura dei cereali integrali” »