Quinoa primaverile con asparagi verdi.

Con l’arrivo della primavera non può mancare nelle nostre tavole l’asparago, oltre ad essere buono è davvero salutare, con la sua azione fortemente depurante.
Ve lo propongo accompagnato da un pseudocreale, cioè la quinoa.
Il risultato sarà un piatto leggero, sano, facile ed adatto all’alimentazione dei celiaci perchè privo di glutine.

Ingredienti per 2 persone                  difficoltà : facile                tempo di preparazione:

320 g di quinoa
640 ml di acqua più un mestolo.
200 g di asparagi verdi
1 scalogno
sale qb
olio qb
formaggio grana grattuggiato a piacere.

 Svolgimento

Come prima cosa lavate bene gli asparagi, eliminate la parte legnosa del gambo e tagliate il resto a rondelle, lasciando l’estremità intere.
Pulite e tritate lo scalogno, fatelo appassire in un filo d’olio extravergine d’oliva, unite gli asparagi, aggiungete 1 mestolo d’acqua e fate cuocere ma non troppo, gli asparagi devono risultare al dente. Solitamente quando l’acqua è evaporata sono pronti.

Lavate la quinoa per eliminare gli eventuali residui e scolatela con l’ aiuto di un colino

Versartela in un tegame e portate a ebollizione a fuoco vivace.

Salate leggermente e spostate la pentola sul fuoco più piccolo al minimo.
Cuocete per circa 15-20 minuti a con il coperchio, poi lasciate riposare 10 minuti (sempre a pentola coperta).
La quinoa è cotta quanto si apre a forma di virgola.

Unitela agli asparagi ,mescolate bene il tutto, impiattate e cospargete di formaggio grana grattuggiato.

https://sorgentenatura.it/p/quinoa-250g-rapunzel?pn=5165.

MUFFIN CON PATATE E POMODORINI

Ingredienti per 8 muffin     Preparazione: 20 minuti    cottura: 25 minuti     Difficoltà: facile    Gluten free

500 g di patate (due grosse patate)
300 g di farina di ceci
7 pomodorini datterino + 8 per guarnire
2 pomodori secchi sott’olio
5 capperi sott’olio
1 presa di sale
2 cucchiai di olio extravergine

Svolgimento

Pelate le patate, tagliatele a dadini e lessatele in una pentola con acqua bollente salata fino a che diventano tenere.
Scolatele, fatele intiepidire e versatele in un mixer da cucina.
Aggiungete la farina di ceci, i 7 pomodorini sciacquati,i pomodori secchi sgocciolati, i capperi, il sale, l’olio e frullate alla massima velocità fino ad ottenere una purea cremosa.

Scaldate il forno a 180°.

Ungete gli stampini da muffin e versateci dentro il composto fino a riempirli.
Adagiate sulla superficie di ognuno un pomodorino ben sciacquato e fate una leggera pressione per farlo penetrare.

Cuocete per 25 minuti, servire tiepidi.